Mappa dei rischi

Fondazione Cogeme Onlus estrapola le schede dei singoli Comuni dal sito Mappa dei Rischi dei Comuni Italiani (http://www.istat.it/it/mappa-rischi), creato da Istat e Casa Italia, struttura di missione della Presidenza del Consiglio, in cui viene reso disponibile un quadro informativo integrato sui rischi naturali in Italia per ogni Comune. L'obiettivo è fornire indicatori a livello comunale che permettono una visione di insieme sui rischi di esposizione a terremoti, frane e alluvioni, attraverso l'integrazione di dati provenienti da varie fonti istituzionali, quali Istat, INGV, ISPRA, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo. Per ciascun Comune i dati sul rischio sismico, idrogeologico e vulcanico sono corredati da informazioni demografiche, abitative, territoriali e geografiche.

Tali dati si integrano coerentemente con il lavoro che Fondazione Cogeme Onlus sta svolgendo nell’ambito del progetto“Pianura Sostenibile 2016-2018” e con il relativo monitoraggio socio-ambientale. Sperando di fare cosa gradita le alleghiamo la scheda relativa al suo comune e le segnaliamo il sito dove si possono visionare:

. gli Indicatori: si possono visualizzare ed estrarre oltre 140 variabili a livello comunale (es. rischio sismico, idrogeologico, stato degli edifici …);

. la Cartografia: si possono produrre mappe interattive delle variabili a livello comunale su oltre 20 principali tematiche informative.

Ecco le schede dei singoli comuni: